I Volti di BAM

#IAMBAM

Intervista a Federica Migliorini.

Nuovo appuntamento con la rubrica I Volti di BAM. Vieni a conoscere la nostra GREEN Community!

Oggi abbiamo fatto quattro chiacchiere con Federica Migliorini, fondatrice di MaMi Club, al parco per un pomeriggio di relax con la sua bambina.

D: Qual è stata la tua prima impressione di BAM Biblioteca degli Alberi?

Entusiasmo. Perché in questi anni abbiamo visto la nostra Milano cambiare sotto i nostri occhi e la Biblioteca degli Alberi è un esempio di come la città non stia andando in una direzione solo di sviluppo ma anche di maggior attenzione al cittadino, di rispetto di una vita più sana che non può non tener conto dell’importanza degli spazi verdi in città.

D: Da dove vieni? Dove sei nata e dove sei cresciuta? Descrivici questi posti.

Sono nata e cresciuta in Brianza, dove si ha la possibilità di stare molto a contatto con la natura. Credo sia stato un grande privilegio anche per la libertà che ho potuto avere da bambina e che è a volte privata per chi cresce in una grande città.

D: 3 cose che ami di Milano.

Milano è la mia città di adozione, è stato un colpo di fulmine e ormai ci vivo da quasi vent’anni. Amo la sua internazionalità mantenendo però un’anima a misura d’uomo. Amo i cortili interni dei palazzi che celano una bellezza discreta tutta da scoprire. Ma soprattutto credo che sia la città italiana che possa offrirti le maggiori opportunità.

D: Hai già partecipato a degli eventi culturali all’aperto? Ci racconti qualcosa?

Partecipo a moltissime iniziative che vengono organizzate a Milano. La Milano Design Week, ad esempio, è un appuntamento fisso che, essendo in primavera, segna un po’ il passaggio alla bella stagione e alle iniziative all’aperto. Ormai una tradizione.

D: Qual è stato l’evento culturale open air più stimolante a cui tu abbia mai partecipato?

Una rassegna teatrale spontanea che viene messa in scena nel teatro all’aperto di Parco Sempione.

D: Hai mai percepito una specifica energia dalle persone che erano lì al tuo stesso evento? Questa energia ti ha fatto sentire parte di una comunità?

Quando le persone partecipano ad un evento che le accomuna per interesse è molto più facile fare amicizia e trovare subito una connessione. Basti pensare alla potenza dei concerti dove centinaia di persone cantano e si emozionano insieme.

D: Quando e dove ti sei sentito veramente in connessione con la natura?

Ho fatto spesso vacanze in barca a vela. Quelle settimane in mezzo al mare sono stati i momenti in cui sono davvero riuscita a staccare e ricollegarmi alla natura. Il mio momento preferito è la mattina presto quando sei circondata solo dal rumore del mare.

D: Descrivici in 3 parole  l’importanza degli spazi verdi nelle città.

Danno la possibilità di evadere, di ricaricarsi e di riportarci in contatto con la natura.

D: Come incoraggeresti la comunità a rispettare la natura?

Mi piacerebbe avere una risposta davvero efficace per risolvere un problema importante e molto complesso. Si dovrebbe avere rispetto sempre di tutto e di tutti. Sembrerebbe scontato ma non è cosi. Non avendo la bacchetta magica incoraggerei le persone a non girare lo sguardo ma ad intervenire quando siamo davanti a comportamenti scorretti. Questo anche per dare il buon esempio alle prossime generazioni.

D: E personalmente cosa pensi che potresti fare per rispettare madre natura?

Da tempo mi interrogo su quali cambiamenti possa attuare nel mio  quotidiano per dare il mio contributo. Ho iniziato ad acquistare frutta e verdura sfusa, utilizzare di più la bicicletta e a portare sempre con me una borraccia. Per questo come MaMi Club abbiamo deciso di creare una borraccia per le mamme, MaMi For the Planet, per cercare di influenzare quante più persone possibile ad un cambio di abitudini.

D: Quali sono i tuoi hobby? C’è qualcosa che non hai mai provato ma che vorresti provare?

Nel tempo libero oltre a Pilates mi piace stare all’aria aperta, al parco o fuori Milano con la mia famiglia, di cui fa parte anche la nostra cagnolina. Mi piacerebbe però trovare il tempo per dipingere. Spesso mi immagino con i capelli bianchi davanti ad un cavalletto che dipingo, è un’immagine che mi trasmette molta calma. Spero però di poter iniziare prima di avere i capelli bianchi.

D: Hai mai creato delle amicizie importanti attraverso i tuoi hobby?

In passato quando mi dedicavo all’equitazione e passavo molto tempo in maneggio ho conosciuto persone che sono ancora oggi nella mia vita.

D: Cosa fai per rimanere in forma? Hai una self-care routine?  

Cerco di avere una dieta bilanciata e varia e da anni pratico Pilates. Un altro elemento importantissimo della mia routine è sicuramente il sonno. L’ideale sarebbe riuscire a dormire 8 ore per notte, penso sia il segreto per ricaricarsi al meglio. Certo nei primi anni di vita dei bambini è un miraggio, ma le cose poi migliorano.

D: Qual è il tuo super potere?

Saper  ascoltare.

Foto di Tamu McPherson

Scrivi nella riga sottostante

e premi invio per effettuare la ricerca

Available search tags for description:

#Education #Nature #Openairculture #Wellness Bambini